header_img
Torna "Indietro tutta 30 e l'ode" ed è boom di ascolti su Rai2.a trasmissione che festeggia i 30 ann
14 Dicembre 2017
Torna "Indietro tutta 30 e l'ode" ed è boom di ascolti su Rai2.a trasmissione che festeggia i 30 ann

14 DICEMBRE 2017 Renzo Arbore e il suo Indietro tutta tornano su Rai2 e conquistano il prime time. Lo speciale 'Indietro tutta 30 e l'ode' ha conquistato il 19,2 di share con 3milioni 880mila spettatori. Il 20 dicembre il secondo appuntamento. 
"Lo straordinario successo di pubblico di ieri sera di “Indietro tutta 30 e l’ode”, oltre ad essere una bellissima notizia, è la conferma che la scelta di puntare su una televisione di qualità è vincente". Così il Dg della Rai, Mario Orfeo commenta i dati di ascolto della trasmissione di ieri sera. "Il mio ringraziamento caloroso va a Renzo Arbore, - dice - volto storico del servizio pubblico e artista di eccezionale talento, a Nino  Frassica, ad Andrea Delogu e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo programma, la cui divisione in due puntate, e la collocazione in palinsesto si sono rivelate vincenti, consentendo alla trasmissione di risultare il programma più visto della serata televisiva.
Nonostante il format apparentemente "amarcord" di Indietro tutta 30 e lode, Arbore ha tenuto a precisare che lo show non è  "una trasmissione nostalgica": "Non abbiamo invitato i combattenti dell'epoca perché nel frattempo sono invecchiati, compresi io e Nino. Io non ancheggio più come una volta perché mi sono operato all'anca. Non sarà neanche una festa, ho incontrato gli altri miei colleghi dell'epoca e ho capito che era meglio che ci vedessimo tra di noi, non in tv, sarà un programma didattico, doveva essere anche molto serio ma con Nino è impossibile". E, a proposito di didattica, la "professoressa" Delogu ha ammesso di essere onorata di presentare lo show: "Ho 35 anni, Indietro tutta l'ho visto in VHS da piccola, sono cresciuta con le canzoni del programma. Da bambina dicevo ai miei genitori che volevo fare televisione e mia madre rispondeva 'Lo farai quando Arbore ti chiamerà', ma non ci credeva. E invece è successo".